a cura di SMAT
con Lorenza Meucci, resp. Centro Ricerche SMAT e Laboratori Analisi delle Acque, e Francesca Bersani, ricercatrice SMAT

Guardare al futuro del pianeta attraverso lo sviluppo e l’utilizzo di nuove tecnologie con lo scopo di salvaguardare la risorsa idrica: all’interno del Centro Ricerche SMAT, ricerca applicata e innovazione sono le chiavi di volta per ottenere una gestione attenta e sostenibile del servizio idrico. Qui si realizzano progetti per migliorare la qualità dell’acqua distribuita, si adottano processi avanzati di trattamento per incrementare il riuso delle acque reflue depurate e si sviluppano strumenti per ridurre le perdite nelle reti. La nuova frontiera dell’acqua: sviluppare tecniche di conservazione e di controllo dell’acqua per usi spaziali e per situazioni di emergenza.…

con Valentina Cauda e Alessandro Chiadò, Politecnico di Torino – DISAT

I tumori ad oggi sono tra le principali cause di decessi nel mondo, e solo diagnosi accurate e precoci, unitamente al rilascio selettivo e controllato di farmaci specifici, possono limitarne la mortalità. Nel corso della presentazione verranno illustrati metodi innovativi per la diagnosi e il monitoraggio di patologie tumorali e per la somministrazione mirata di farmaci funzionale ad un’efficace terapia. Tali metodi si basano su nuovi materiali, nanoparticelle, l’utilizzo virtuoso di reazioni chimiche e stimolazione con fasci di luce.…

con dott. Marco Minella, Università di Torino Dip. di Chimica, e con dott. Fabrizio Sordello, Università di Torino Dip. di Chimica

Nuove e vecchie forme di inquinamento delle acque. Per capire qualcosa di più sull’acqua che beviamo, scarichiamo e depuriamo.…

a cura di Lavazza

La botanica, il trasporto della materia prima dai Paesi produttori, la tostatura e l’analisi sensoriale: un viaggio alla scoperta della filiera del caffè dalla pianta fino ai metodi più alternativi per estrarre la bevanda. Il laboratorio prevede il “tasting” guidato di un’infusione a freddo (Cold Brew) e di un’estrazione filtro (Chemex).…tra le nuove tendenze legate al prodotto ormai diffuse in tutto il mondo!
Un laboratorio per un pubblico curioso che vuole andare “oltre” l’espresso.
E’ prevista una degustazione.

Prenotazione: eventi.archimede@fondazione-ecm.it

con Tania Cagnotto, tuffatrice, e Stefano Baldini, maratoneta
modera Dario Netto, direttore organizzativo del Festival

Per raggiungere grandi risultati nello sport sono necessari talento, sudore, determinazione. Allenamenti estenuanti per arrivare nella forma migliore all’appuntamento che conta quando ti giochi tutto in poche ore. E ci sono quei momenti magici, quelli in cui tutto diventa semplicemente perfetto. Le gambe, il cuore, il cervello, tutto sembra allinearsi come in una sorta di alchimia magica e perfetta tanto da diventare invincibile. Ne parleremo con due sportivi con una carriera straordinaria e che di giornate sportivamente perfette ne hanno vissute molte ma con due momenti simbolici che hanno fatto la storia dello sport italiano: Atene 2004 e Rio 2016.

Scarica QUI la scheda evento…