mostra di Elena Franco
con la collaborazione di Tiziana Bonomo, ArtPhotò
testo di Gigliola Foschi
in partnership con Il Giornale dell’Architettura e con Artema Edizioni

Hospitalia è un progetto fotografico di documentazione che parte dalle architetture degli antichi ospedali europei – vere e proprie città nella città – per aprirsi al territorio, attraverso le donazioni che, nel corso dei secoli, i benefattori hanno devoluto per la cura di questi centri dell’accoglienza.
Si tratta di un’indagine (di oltre cinquecento fotografie) che interroga gli edifici e gli archivi per scoprire le storie delle comunità, che hanno costruito e gestito tali importanti monumenti sociali.
La selezione delle immagini in mostra offre così l’occasione per riflettere sulla salute e sulla cura, presentare questa importante ricerca in itinere, insieme al libro omonimo, con prefazione del giornalista Domenico Quirico.…

con Simone Marasso, Dipartimento di Scienza Applicata e Tecnologia – Politecnico di Torino

Immaginate un’analisi del vostro gruppo sanguigno in pochi secondi oppure un’analisi del DNA in poche ore o ancora immaginate di poter finalmente diagnosticare la malaria con un francobollo del costo di pochi centesimi e renderlo disponibile nelle aree più remote dei Paesi a risorse limitate. Tutto questo è già oggi possibile grazie alla tecnologia Lab-On-Chip che promette di rivoluzionare la diagnostica medica nei prossimi anni.

L’evento si svolgerà in Biblioteca Archimede – Piazza Campidoglio 50, Settimo Torinese…

con prof. Eros Pasero, Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni – Politecnico di Torino

In un momento in cui i giornali lanciano allarmi e previsioni catastrofiche contro l’intelligenza artificiale foriera, secondo loro, di perdite di posti di lavoro, vediamo invece come le nuove tecnologie possano portare a miglioramenti nel monitoraggio dei pazienti facendo perdere non posti di lavoro ma, restituendo a medici e infermieri, il tempo per esercitare correttamente la loro missione: curare i pazienti.
Contemporaneamente nuovi strumenti elettronici e tecniche di intelligenza artificiale permetteranno di controllare a distanza soggetti a rischio affetti, per esempio, da patologie cardiache.
Nel corso dell’incontro si vedrà come la tecnologia sviluppata al Politecnico di Torino
potrebbe portare ad una vera e propria telemedicina: la medicina 4.0.…

con Costanza Pizzi e Lorenzo Richiardi, dipartimento di Scienze Mediche – UniTO,
Patrizia Bovolin, dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi – UniTO,
Alessandro Rolfo, dipartimento di Scienze Chirurgiche – UniTO
modera Nicla Panciera, giornalista scientifica
a cura di FRidA – frida.unito.it

I nove mesi che cambiano la vita: la salute del bambino e dell’adulto che sarà. Quando iniziamo a diventare ciò che siamo? In che modo ha origine la nostra predisposizione ad alcune malattie piuttosto che ad altre?
Quali sono le ricadute di quanto avviene durante la gravidanza, e subito dopo la nascita, sulla salute del bambino e dell’adulto che sarà?

INGRESSO GRATUITO

L’evento si svolgerà in Biblioteca “A. Arduino”, via Cavour 31 – Moncalieri…

con Prof. Francesco Botrè, Direttore del Laboratorio Antidoping FMSI – Roma, Professore Associato Università “La Sapienza” – Dipartimento di Medicina Sperimentale
Dott. Paolo Borrione, Vice-Presidente del Comitato dei Controlli Antidoping NADO Italia, Ricercatore Universitario Università di Roma “Foro Italico”
Prof. Marco Vincenti, Direttore Scientifico del Centro Regionale Antidoping “A. Bertinaria” – Orbassano, Professore Ordinario Università di Torino Dipartimento di Chimica

Sempre più persone si cimentano in sport estremi, in prove di “endurance”o cercano nel
doping la via più breve per ottenere il fisico voluto.
L’incontro cercherà di rispondere ad alcune domande: è salutare praticare sport di endurance? L’allenamento intensivo fa bene al fisico? È vero che gli sportivi professionisti sono quasi tutti dopati? Gli sport di resistenza sono quelli più esposti al doping?…

con Marc Genè, pilota automobilistico e collaudatore della Scuderia Ferrari
Andrea Pusateri, campione italiano di ciclismo paralimpico
Roberto Manzoni, responsabile scientifico della preparazione atletica degli
atleti dello Sci Alpino
modera Roberto Boccafogli, responsabile Marketing e Media Relations F1 Pirelli

Qual è la preparazione fisica e mentale di un pilota che sta per sfrecciare a 350 km/h? Qual è l’alimentazione di un ciclista prima di una gara importante? Come ci si prepara per la discesa di un Super-G?
Voci di spicco del mondo dello sport ci porteranno ‘dietro le quinte’ della competizione, cioè nella mente e nel corpo dei campioni. Anche grazie all’esperienza di Pirelli nelle più importanti competizioni sportive a livello internazionale come la Formula 1, il ciclismo e lo sci, la serata permetterà di entrare nell’affascinante mondo dello sport, tra curve a carichi aerodinamici fino a 6G, diete mediterranee, mental training, ciclismo in altura e combinate nordiche.…